Domini con i nomi degli stati: finland.guru o italia.it, c’è il database GAC

Domini con i nomi degli stati: finland.guru o italia.it, c’è il database GAC

Da molto tempo è ormai possibile registrare non soltanto tuonome.it o tuonome.com, ma anche tuonome.blog e moltissimi altri TLD cosiddetti “verticali” o di nuova generazione: tra le numerose nuove estensioni di dominio disponibili sul mercato (molte le abbiamo sviscerate sul nostro blog), di fatto, un posto particolare lo meritano indubbiamente quelle dedicate ai nomi degli stati. Si è parlato sempre molto poco, a mio avviso, di questa opportunità sul web: facciamo riferimento a nomi molto appetibili per il mercato, come ad esempio italy.it o germany.de, che vorrebbero essere gestiti direttamente con la supervisione dei rispettivi governi, ma su cui a quanto pare non c’è molta uniformità di giudizio, di opportunità o di pareri.

Del resto le situazioni che possono capitare sono davvero molto numerose, ed è difficile pensare ad una regolamentazione unica e realmente comprensiva di tutti i casi possibili.

La maggioranza degli stati richiede una notifica per registrazioni di nomi di dominio di stati

Per quelle che sono le ultime notizie – HostingTalk ha dedicato un bell’articolo sull’argomento – sembra che non ci sia uniformità a livello di valutazione di opportunità, e se l’ICANN gradirebbe poter garantire una massima libertà di scelta per gli acquirenti non sono di questo avviso i vari governi. Il Comitato direttivo dell’ICANN, durante la scorsa settimana infatti, ha approvato una risoluzione che formalizza la richiesta di cancellazione di circa 60 richieste al registry dei vari TLD geografici (quali ad esempio .it, .de, ecc.). Ovviamente è necessario un esplicito consenso da parte dei paesi interessati per poter rendere disponibile la vendita, e tra i domini potenzialmente disponibili potremmo trovare nelle varie aste di domini quali, ad esempio, finland.guru.

Il database GAC

Di fatto ci sono 10 stati che hanno permesso un utilizzo libero del nome dello stato su qualsiasi estensione (Belgio, Brasile, Bulgaria, Republica Ceca, Georgia, Montenegro, Nuova Zelanda, Romania, Spagna e Svizzera), per cui dovrebbe a breve essere possibile registrare liberamente nomi come brazil.sony. A tale riguardo è stato pertanto stilato un GAC database che riporta in tempo reale le volontà dei vari governi in merito: l’Italia ad esempio risulta con la lettera R (tutte le richieste andranno notificate al rispettivo governo), mentre altri paesi risultano con X o B (ad indicare che non è richiesta alcuna notifica, con la B nel caso di registrazioni di brand come sony.brazil). Si ricorda che comunque le politiche di registrazione di un dominio brandizzato sono tipicamente vincolate al TradeMark Clearinghouse, per cui sono soggette ad altri generi di restrizioni e vincoli.

 

Ti piace questo articolo?

1 voto

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Domini con i nomi degli stati: finland.guru o italia.it, c’è il database GAC

Votato 10 / 10, da 1 utenti