Che cos’è il ping [Speed test] Il ping è il tempo di latenza di una connessione, e serve a misurare la velocità della nostra connettività ADSL fibra e via dicendo

<span class="entry-title-primary">Che cos’è il ping [Speed test]</span> <span class="entry-subtitle">Il ping è il tempo di latenza di una connessione, e serve a misurare la velocità della nostra connettività ADSL fibra e via dicendo</span>

Significato ping

Il ping si esprime in ms (millisecondi) e rappresenta il tempo necessario perchè un pacchetto (inviato nella rete internet) parta e poi arrivi a destinazione. Il ping, in altri termini, permette di misurare la qualità della velocità di internet sia da casa che da cellulare o da ufficio, ed è una misura orientativa della sua qualità e velocità.

Per quanto la definizione che abbiamo fornito sia puramente colloquiale e non prettamente tecnica, è chiaro che il ping è utile per misurare i tempi di latenza, cioè di attesa, mediante i quali possiamo misurare la velocità della nostra connessione in fibra o ADSL.

Ping e server di giochi

Il ping è un’unità di misura che piace molto a chi gioca in rete: se un server di giochi presenta un ping basso, vuol dire che è di buona qualità e quindi risulta abbastanza veloce da permettere di giocare.

Come funziona il ping: gli hop

Per capire come funziona il ping in modo più tecnico, è necessario introdurre un minimo di funzionamento di una qualsiasi connessione di rete. Quando un host trasmette dei dati attraversa vari nodi intermedi della rete, che caratterizzano i cosiddetti hop: si tratta dei singoli “passaggi” che permettono ai dati di passare attraverso i vari router che compongono la rete (nell’esempio possiamo visualizzare degli hop su connessione cablata).

Foto di Stagira – Own work, CC BY-SA 3.0 CC BY-SA 3.0, Link

Quando si prova ad effettuare un ping, di fatto, non è detto che il nostro provider di permetta di farlo, visto che il primo hop (e anche il secondo, a volte) viene automaticamente stoppato in termini di ping per questioni di efficenza; motivo per cui la qualità della connessione diventa complessa da valutare. In genere, in effetti, la misurazione del ping avviene in concomitanza con la valutazione della velocità di upload e di quella di download, considerando quindi più dati invece che un numerino singolo.

Ping per la connettività internet

Il ping della connettività ad internet si misura in ms (millisecondi), ad esempio 566ms, ed indica il tempo che passa tra l’invio e la ricezione di un pacchetto (la misura della velocità della rete è stata effettuate mediante il tool gratuito disponibile su internetveloce.eu).

Ping: come dovrebbe essere su una connessione di qualità?

In genere, dovrebbe essere più basso possibile. Se ad es. un ping è superiore a 25-30ms potrebbe essere indicativo di una connettività di livello scarso, con potenziali rallentamenti della connessione e perdita di pacchetti (quindi, anche, errori nei siti web e nelle app che si consultano in quel momento).

0 voti


Informazioni sull'autore

Salvatore Capolupo

Consulente SEO, ingegnere informatico e fondatore di Trovalost.it, Pagare.online, Lipercubo.it e tanti altri. Di solito passo inosservato e non ne approfitto.