Cosa vuol dire “tigre di carta”


Il termine “tigre di carta” è un’espressione idiomatica che viene utilizzata per descrivere qualcosa o qualcuno che appare forte, minaccioso o pericoloso sulla carta o in teoria, ma che nella realtà è debole, inefficace o non rappresenta una reale minaccia. In altre parole, si tratta di una persona, un’organizzazione o un’entità che sembra potente o formidabile inizialmente, ma che quando viene esaminata più attentamente o quando si confronta con situazioni reali, si rivela essere meno impressionante di quanto sembrava.

L’origine di questa espressione è incerta, ma è spesso utilizzata in contesti politici e militari per riferirsi a nazioni o gruppi che possono avere un esercito o una forza apparentemente potente sulla carta, ma che, nella pratica, possono essere vulnerabili o inefficaci.

In generale, la “tigre di carta” è un termine che sottolinea l’importanza di valutare attentamente la realtà di una situazione, anziché basarsi solo su apparenze o dichiarazioni superficiali.

👇 Da non perdere 👇

Annuncio:
Pagamenti più facili? Satispay
a


Questo sito esiste da 4556 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 4171 articoli (circa 3.336.800 parole in tutto) e 20 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Annuncio:
(Rankister) Vuoi pubblicare il tuo articolo su questo sito? scopri come fare!

Privacy e termini di servizio / Cookie - Il nostro network è composto da Lipercubo , Pagare.online e Trovalost
Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.