Come inserire annunci Adsense reattivi (scalabili su schermi piccoli di cellulari e tablet) Una nuova tecnologia permette di visualizzare annunci che si adattino alle dimensioni effettive dello schermo dell'utente

<span class="entry-title-primary">Come inserire annunci Adsense reattivi (scalabili su schermi piccoli di cellulari e tablet)</span> <span class="entry-subtitle">Una nuova tecnologia permette di visualizzare annunci che si adattino alle dimensioni effettive dello schermo dell'utente</span>

Google Adsense, il più celebre network di pubblicità per siti web, ha da qualche tempo messo a disposizione un formato di pubblicità denominato “reattiva“: questo significa che la dimensione nell’annuncio viene stabilita in automatico una volta inserito il codice JS, senza doversi preoccupare di trovare la dimensione più adatta. Si tratta di un formato consigliato per la maggiorparte dei siti web che cerchiamo di monetizzare, soprattutto nel caso in cui vengano utilizzati theme di tipo responsive (Zurb, Bootstrap ecc.).

Di seguito viene riportato un esempio di questo tipo di annunci, ideale per il formato responsive e per i siti per desktop e tablet / smartphone.

Screen 2015-02-23 alle 16.04.22

Quello che si faceva in precedenza, in effetti, era di sfuttare tipicamente due formati di ad:

  • 320 x 100;
  • 300 x 250;

ovvero dei rettangolo che si adattavano in automatico alla dimensione, solitamente medio-piccola, di uno schermo mobile, oppure ripiegare al limite su un annuncio di testo (facendo attenzione a non superare la lunghezza massima del testo). Questo genere di problemi sembra essere superato con facilità dal formato reattivo di Google Adsense, che consente quindi di controllare la dimensione degli annunci sulla pagina, mantenendolo in linea con il layout del resto della pagina sui dispositivi e senza farlo sforare. Ovviamente l’unità pubblicitaria deve essere inclusa, per coerenza, in un contenitore <div> idoneo oppure, ad esempio, inserita come widget di testo in WordPress.

Il tutto sembrerebbe ideale per la maggioranza dei siti, senza eccezioni di fatto, a meno che (come suggerito nella guida) le dimensioni del layout del sito siano stabilite mediante script JS. Per conoscere meglio il mondo degli annunci di Google leggi l’articolo su come guadagnare con Google Adsense.

Ti piace questo articolo?

1 voto

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Come inserire annunci Adsense reattivi (scalabili su schermi piccoli di cellulari e tablet)

Google Adsense, il più celebre network di pubblicità per siti …
Votato 8 / 10, campione di 1 utenti

Ti potrebbero interessare (Guide per webmaster):

Cerca altro nel sito

Clicca sul box, e scegli la sezione per vederne i contenuti.