Verifica scadenza dominio Controlla se un dominio con estensione qualsiasi è prossimo alla scadenza, interrogando i dati del WHOIS da questa pagina

Con questo servizio hai la possibilità di verificare quando scade il tuo dominio, in modo da prepararti al rinnovo con un certo anticipo. Se il tuo dominio scade nei prossimi 60 giorni, in particolare, il tuo provider dovrebbe inviarti un paio di mail promemoria per ricordarti di farlo quanto prima; conviene sempre effettuare questa operazione con un certo anticipo, per evitare di trovarsi all’ultimo giorno con un rinnovo imminente e senza la possibilità di farlo. Rinnovando oggi, darai almeno un altro anno di vita al tuo dominio a partire dalla data di scadenza (ad esempio, se scade il 1 gennaio 2018, rinnovando scadrà sempre il 1 gennaio 2019, indifferentemente da quando rinnovi). Se invece il tuo dominio è già scaduto da qualche tempo, potresti ancora fare in tempo a riottenerlo: tieni conto che in questi casi dipende dall’estensione, ma in generale i provider di domini danno qualche giorno di tolleranza (fino a 60 giorni extra dalla scadenza) per poter recuperare il tuo dominio senza sovrapprezzi. Scopri allora come recuperare il tuo dominio scaduto.

Attenzione: per alcune estensioni di dominio, per domini “premium” o per via di accordi fra terze parti, la data di scadenza rilevata potrebbe non coincidere con quella effettiva, oppure non essere aggiornata di recente.

Per ulteriori informazioni, consulta le sezioni del nostro sito:

Pagina pubblicata il: 16-12-2016, ultima modifica: 16-12-2016