Domini .im: come e dove registrarne uno

Aggiornato il: 27-06-2022 04:00
L’estensione di dominio .im è di tipo geografico e fa riferimento all’Isola di Man, un’isola amministrata dal Regno Unito. Il registry ufficiale opera in cooperazione con il governo dell’isola e corrisponde alla Domicilium, che ha tuttora sede nell’isola stessa. Sono ammesse tipicamente registrazioni di secondi livelli di dominio (ad esempio tuonome.im) e, in casi particolari, terzi livelli o sottodomini come ad esempio net.im, ro.im, gov.im. In genere, sui secondi livelli che sono i più diffusi non sono presenti restrizioni, per cui non è necessario avere sede o abitare nell’Isola di Man per registrare un dominio .im. Possono inoltre registrare il dominio sia privati che aziende, indifferentemente. Il NIC ufficiale è reperibile all’indirizzo NIC.im, dove è necessario effettuare la registrazione del dominio per poi trasferirne il controllo, ad esempio, su un servizio di hosting noto.

I domain hack più comuni con estensione .im sono, ad oggi, l’uso di IM come acronimo di Instant Messaging e come corrispondente alla frase “I’m”, ovvero I am cioè io sono in inglese. Ci sono ulteriori casi, comunque, in cui questa estensione viene sfruttata anche in Italia come iniziale della parola “immobiliare“, per cui diventa ideale per questo genere di siti (annunci, siti di agenzie immobiliari, vendita di immobili ecc.). Alcuni domini premium con estensione IM sono disponibili ad oggi, rispettivamente con una o due lettere, a prezzo variabile (da 500 a 1000 pound).



Questo blog pubblica contenuti ed offre servizi free da 11 anni. – Leggi un altro articolo a caso – Per informazioni contattaci
Non ha ancora votato nessuno.

Ti piace questo articolo? Vota e fammelo sapere.

Domini .im: come e dove registrarne uno
L'hosting italiano conveniente e funzionale è V-Hosting !
ec34b10b20f51c3e81584d04ee44408be273e5d219b5134595f4 640 i am
Torna su