Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Cos’è una protomoteca

Una “protomoteca” è una sala o un luogo dove sono conservate e mostrate le protomi, cioè le teste scolpite o in rilievo di figure umane o divinità. Queste protomi possono essere parte di antiche architetture, come colonne o frontoni di edifici, e spesso rappresentano personaggi mitologici, eroi o divinità.

Il termine “protomoteca” deriva dalla parola greca “πρωτομή” (protomē), che significa “testa” o “primo”. In senso letterale, la protomoteca è quindi il luogo in cui sono conservate o esposte queste teste scolpite.

Le protomoteche erano particolarmente comuni nell’antica Grecia e nell’antica Roma, dove le protomi venivano utilizzate come elementi decorativi per adornare edifici pubblici, templi e monumenti. Queste sculture svolgevano spesso una funzione simbolica o religiosa, rappresentando divinità o eroi mitici e contribuendo a conferire importanza e grandezza agli edifici in cui erano collocate.

Oggi, il termine “protomoteca” viene utilizzato principalmente per riferirsi a musei o collezioni che ospitano protomi e altre sculture antiche, dove gli artefatti possono essere studiati e apprezzati dal pubblico moderno per il loro significato storico, artistico e culturale.

👇 Da non perdere 👇



Questo portale web esiste da 4461 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 6508 articoli (circa 5.206.400 parole in tutto) e 12 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo.it - Pagare.online - Trovalost.it.