Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Tra social e gaming: cos’è Twitch e perché ha così tanto successo

Negli ultimi anni, i social network sono diventati una presenza costante nelle nostre vite quotidiane, trasformandosi da semplici strumenti di comunicazione a piattaforme ricche di contenuti di vario genere, talvolta anche molto tematici. In questo ampio universo, uno dei brand che ha conosciuto una crescita esponenziale è Twitch, una grande piazza virtuale che si colloca a metà tra i classici social come Facebook e Instagram e altre tipologie di piattaforme di intrattenimento, come YouTube, il tutto però con una caratteristica particolare: a interagire, qui, sono quasi sempre appassionati di videogame, tra streamer, creatori di contenuti e spettatori affezionati. Considerato uno dei fenomeni più importanti della nostra epoca, Twitch ha messo in luce diverse potenzialità delle tecnologie digitali: ma come funziona più nel dettaglio? E perché piace così tanto?

ella don s3cSol6Y6eY unsplash

Foto di ELLA DON su Unsplash

Twitch: la piattaforma più amata dai gamer

Twitch è una piattaforma di live streaming lanciata nel 2011, originariamente come sussidiaria di Justin.tv. L’obiettivo iniziale era quello di creare uno spazio in cui le persone potessero trasmettere in diretta le loro attività quotidiane, raggiungendo amici e follower, ma in realtà col passare del tempo il servizio ha finito per specializzarsi sempre di più sui contenuti legati a intrattenimento e videogame.

Oggi di proprietà di Amazon, il che già rende l’idea di quanto possa essere importante il marchio anche a livello economico, Twitch ha avuto un impatto fortissimo nel mondo del gaming, creando nuove modalità di interazione sociale e offrendo l’opportunità a chi gioca regolarmente online di diventare a sua volta un creatore di contenuti. Esistono oggi, infatti, centinaia di canali che trasmettono dirette di gioco seguite da una miriade di appassionati, pronti a guardare le gesta dei propri beniamini sullo schermo e ad apprendere dagli stessi i migliori trucchi di gioco.

Il successo del gaming in diretta

Una delle principali ragioni del successo di Twitch è la sua capacità di offrire contenuti in streaming, in particolar modo nel settore dei videogame. Gli appassionati di giochi possono infatti guardare i loro giocatori preferiti mentre si cimentano in titoli popolari, imparare nuove strategie o addirittura interagire direttamente con loro attraverso la chat, con modalità simili a quelle degli altri social.

A trasmettere su Twitch sono oggi gamer esperti su titoli di vario genere: a dominare la scena sono sicuramente i MOBA, che per la loro stessa natura ben si prestano alle dirette e alla partecipazione collettiva, ma non mancano altri titoli altrettanto interessanti, come quelli sportivi o legati al mondo del poker online. Proprio le poker room sono diventate, per esempio, un luogo di ritrovo non soltanto dei tanti che amano prendere parte alle sfide live organizzate dai casino digitali, ma anche di coloro che amano seguire le partite e prendere ispirazione dai giocatori più abili. Non è un caso che proprio tra i pokeristi vi siano alcuni degli streamer più seguiti a livello internazionale, che in alcuni casi offrono anche contenuti di natura formativa.

caspar camille rubin DrL cwqD6tM unsplash

Foto di Caspar Camille Rubin su Unsplash

Non solo giochi: Twitch si apre ad altri settori

Se i videogame rappresentano ancora oggi il fulcro di Twitch, in realtà la piattaforma resta aperta alla trasmissione di qualsiasi tipo di contenuto: chi ha qualcosa da comunicare e vuole creare una propria cerchia di follower, può infatti aprire un canale e fare dirette sugli argomenti più disparati. Su Twitch è possibile per esempio trovare stream creativi da parte di artisti, musicisti, cuochi e altri professionisti, ma anche talk show e podcast, eventi speciali, spettacoli, concerti e tanto altro.

Da questo punto di vista, Twitch può essere oggi considerato un servizio di intrattenimento a 360 gradi, aperto alle passioni più disparate e a una modalità di interazione tra gli utenti, che abbattendo le tradizionali barriere riesce a creare un coinvolgimento unico. Non solo, a favorire il successo di Twitch è stato anche un altro aspetto particolare, ossia quello della monetizzazione: qui, infatti, i creator non trovano solo uno spazio libero dal quale trasmettere e raggiungere il pubblico, ma anche un’occasione di guadagnare attraverso gli abbonamenti dei fan, le donazioni, le sponsorizzazioni e la pubblicità. Ciò ha reso possibile per molte persone trasformare le proprie passioni in un lavoro a tempo pieno, contribuendo al continuo afflusso di nuovi contenuti di alta qualità.

👇 Da non perdere 👇



Trovalost esiste da 4462 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 6629 articoli (circa 5.303.200 parole in tutto) e 13 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo.it - Pagare.online - Trovalost.it.