10+ software per organizzare il tuo lavoro al meglio

In questo articolo propongo una rassegna dei 10 software che utilizzo per organizzare il mio lavoro: diagrammi di Gantt, liste to-do, scadenze e così via.
1) GanttProject. Scritto originariamente in Java, e disponibile per Mac, Windows e Linux, GanttProject è utile per schedulare i progetti lavorativi, rendendolo importabili/esportabili nei formati MS Project, HTML, PDF, fogli di lavoro Excel.

2) Egroupware Enteprise. Si tratta di un software collaborativo aziendale con interfaccia web: permette di condividere email, rubrica, calendario, appunti, to-do, chiamate telefoniche), gestione di contenuti, wiki, project management, tracker, timesheet e base di conoscenza.

3) Google Calendar. Si tratta del sistema di calendari concepito da Google, disponibile gratuitamente per tutti coloro che abbiano un indirizzo di posta Gmail.  Google offre infatti la possibilità di creare più calendari, di condividere gli stessi e importarli da altri servizi on-line (Yahoo! Calendar, MSN Calendar, ecc.) o su un computer desktop (iCal, Outlook, ecc.). Utile per pianificare scadenze, memo e via dicendo, permette di essere avvisati dell’imminenza degli eventi mediante SMS oppure email.

4) Business Analytics è un software free e open source: prevede funzionalità di Data Mining, Analisi Predittiva,ETL, Report e Dashboard. Migliaia di metodi per: data mining, business intelligence, ETL, data mining, data analysis + Weka + R, previsione della domanda, visualizzazione, business intelligence.
5) Easy Loan Manager (lett. “Gestore di prestito facile”) è il sistema per la gestione semplificata dei prestiti facilmente con il minimo sforzo. Completamente gratuito, sviluppato in PHP, MySQL ed ExtJS. Per utilizzarlo devi saper creare un sito web su un PC, ovvero ti serve un server Apache 2 con supporto MySQL e libreria ExtJS disponibile (non serve acquistare un hosting, anche la LAN dell’ufficio va bene).
6) Interest(ing) Calculator è un software per Windows, gratuito, utile per calcolare i parametri finanziari di prestiti / depositi. Mutui e depositi sono influenzati da quattro variabili: Principale, Tasso di interesse, durata, acconto. Interst(ing) Calculator ti darà una mano a calcolare una qualsiasi di queste e a gestire armoniosamente le tue finanze.
7) GnuCash è probabilmente la soluzione free per la gestione finanze più completa e portabile che sia mai stata realizzata (esiste per Mac, Windows e Linux). Molto simile a Quicken, può essere utilizzata sia come gestore di finanze personali che small-business. Al contrario di altri, ha fatto della semplicità d’uso parola d’ordine: tra le funzionalità previste vi sono account a doppia entrata, transazioni programmabili (es. agenda) e supporto ai file Quicken in import/export (estensioni OFX/QFX).
8) Grisbi. Organizza le tue finanze con il software free in questione: comoda gestione tabellare e funzionalità multiple incluse.
9) HomeBank. Disponibile per Windows, Linux e Mac, Home Bank è un piccolo programma per la gestione delle finanze molto semplice nel design, che offre tantissime risorse all’utente che lo scarica. Adatto per chi non ha molta esperienza e cerca un software di gestione semplice da utilizzare.

10) jGnash. Software free per la gestione delle finanze: necessita l’installazione preventiva di Java per poter funzionare senza limitazioni su qualunque sistema operativo.

11) Buddi. Un altro software per la gestione delle finanze per Mac.

12) FreeMind. Utile per costruire mappe mentali, soprattutto per blogger e creativi, ed avere un’idea di come sviluppare post, contenuti, storie, articolo promozionali e così via.


Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Ti potrebbero interessare (Programmi & utility):

Cerca altro nel sito

Clicca sul box, e scegli la sezione per vederne i contenuti.