Come installare Telegram

Se vuoi utilizzare il programma di messaggistica instantanea Telegram, le istruzioni sono riportate di seguito. Grazie a Telegram avrai la possibilità  di comunicare con altri amici che abbiano lo stesso software, utilizzandolo come alternativa a Whatsapp o Signal.

Guida all’installazione sicura di Telegram su Diversi Dispositivi

Telegram è una popolare app di messaggistica istantanea con un’ampia gamma di funzionalità. Per garantire la tua sicurezza e proteggerti da versioni tarocche o con malware, segui attentamente questi passaggi per installare correttamente Telegram sui tuoi dispositivi.

Installazione su Dispositivi Android

  1. Utilizza il Play Store: Apri il Google Play Store sul tuo dispositivo Android. Digita “Telegram” nella barra di ricerca e fai tap sulla prima opzione, che dovrebbe essere “Telegram – App di messaggistica”.
  2. Verifica l’autenticità: Controlla che il nome dello sviluppatore sia “Telegram FZ-LLC” e che il logo corrisponda a quello ufficiale di Telegram. Leggi le recensioni e la valutazione dell’app per avere ulteriori indicazioni sulla sua affidabilità.
  3. Installa l’app: Fai clic su “Installa” per scaricare e installare l’app. Assicurati di concedere le autorizzazioni necessarie quando richiesto, ma fai attenzione a non dare accesso a informazioni sensibili senza motivo.

Installazione su Dispositivi iOS

  1. Utilizza l’App Store: Apri l’App Store sul tuo dispositivo iOS. Cerca “Telegram” nella barra di ricerca e seleziona l’opzione ufficiale “Telegram Messenger”.
  2. Conferma lo sviluppatore: Verifica che l’app sia sviluppata da “Telegram FZ-LLC”. L’icona dell’app dovrebbe corrispondere a quella ufficiale di Telegram.
  3. Scarica l’app: Tocca il pulsante di download per scaricare e installare Telegram sul tuo dispositivo. Accetta eventuali autorizzazioni richieste dall’app, ma presta attenzione a cosa stai concedendo.

Installazione su Dispositivi Desktop

  1. Sito Ufficiale: Per installare Telegram sul tuo computer, visita il sito ufficiale di Telegram: https://desktop.telegram.org/.
  2. Scarica l’app: Seleziona il sistema operativo del tuo computer (Windows, macOS, Linux) e fai clic sul pulsante di download. Evita di scaricare da fonti non ufficiali.
  3. Verifica la fonte: Assicurati che il sito di download sia ufficiale e che l’URL sia corretto (https://desktop.telegram.org/). Evita di scaricare da siti di terze parti o link sospetti.

Attenzione

  • Evita di scaricare Telegram da fonti non ufficiali o link condivisi da fonti non attendibili.
  • Presta attenzione alle autorizzazioni richieste durante l’installazione. Non concedere accessi non necessari.
  • Verifica sempre il nome dello sviluppatore e l’icona dell’app prima di scaricare.
  • Mantieni il sistema operativo e l’applicazione aggiornati per garantire la sicurezza.
  • Non inserire mai le tue credenziali di accesso su siti o app sospette.

Seguendo questi consigli, sarai in grado di installare Telegram in modo sicuro su diversi dispositivi, evitando versioni tarocche o con malware che potrebbero compromettere la tua privacy e sicurezza.

Annuncio:
Vuoi inviare SMS pubblicitari della tua azienda? Prova SMSHosting (clicca qui) .

Dove scaricare Telegram

Telegram è un software di messaggistica molto sicuro, e per questo bisogna fare attenzione a dove lo scarichiamo. Scegli la versione in base al tuo sistema operativo, e segui le istruzioni a video.

I seguenti link sono tutti sicuri e verificati.

Telegram può essere sincronizzato anche con un browser per utilizzarlo da desktop senza dover installare nulla, come descritto nella guida su Telegram Web.

👇 Da non perdere 👇



Questo portale esiste da 4548 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 4099 articoli (circa 3.279.200 parole in tutto) e 18 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Privacy e termini di servizio / Cookie - Il nostro network è composto da Lipercubo , Pagare.online e Trovalost
Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.