Come convertire un sito WordPress in app Ecco una soluzione open source basata su Docker e Node.js pronta all'uso, per app Android o iOS

<span class="entry-title-primary">Come convertire un sito WordPress in app</span> <span class="entry-subtitle">Ecco una soluzione open source basata su Docker e Node.js pronta all'uso, per app  Android o iOS</span>

Trasformare un sito WordPress in app per smartphone e tablet è un’ambizione molto diffusa tra tantissimi webmaster, che il più delle volte ripiegano su soluzioni software a pagamento che, almeno in teoria, dovrebbero semplificare il compito. In questo articolo vedremo come sia possibile farlo grazie ad un’interessante app open source, che permette di trasformare il nostro sito WP in app Android e iOS (Windows Phone non è al momento supportato).

Le caratteristiche del software che useremo, ovvero WordPress Hybrid Client (disponibile a questo indirizzo di GitHub), in sigla WPHC, sono le seguenti:

  • permette l’aggiornamento automatico dei contenuti
  • consente le personalizzazioni del theme
  • dispone di bottoni social
  • offre l’accessibilità
  • supporta il multi-lingua
  • supporta Google Analytics
  • supporta, inoltre, le notifiche push.

I prerequisiti per l’installazione sono la presenza di Node.js e di NPM sulla propria macchina: sì, perchè da un lato avremo il client WPHC in esecuzione, dall’altro ci sarà il nostro sito in WP sul quale, preventivamente, avremo installato il plugin JSON REST API.

Vedi anche: i migliori plugin per WordPress

Per eseguire lo script che converte il sito WordPress in app Android o iOS sarà inoltre necessario avere Docker installato sulla propria macchina: Docker è un progetto open source basato su kernel Linux che facilita il processo di creazione di app. Per semplificare l’installazione di questo componente, si può valutare di installare il wrapper one-click Kitematic che include sia Docker che un front-end grafico per i vostri container. Le istruzioni dettagliate per l’installazione sono pubblicate a questo indirizzo.

Dopo aver installato i software necessari – nell’ordine, node.js, NPM e Kitematic, andremo ad eseguire lo script di installazione:

 

Sarà quindi necessario configurare il sistema mediante il file config.json per l’app e config.scss per la stilizzazione.

Nell’immagine, il processo di installazione che ho eseguito sul mio Mac.

Screen 2015-07-06 alle 11.08.47

Questo dovrebbe mettervi nelle condizioni di realizzare l’app sul vostro sito in WP direttamente, senza ulteriori passaggi, e solo configurando i due file di cui sopra. Lo sviluppo di app chiaramente non è agevole da riassumere in un singolo post, e la gratuità del software in questione non risolve il problema di fondo, che riguarda in questo caso una configurazione lato server piuttosto corposa e, credo di poter dire senza sbagliarmi, non esattamente alla portata di chiunque. Del resto credo sia chiaro che fare app, con buona pace di chi le spaccia per prodotti “usa e getta” alla portata di tutti, non è uno skill generalista ma molto, molto specialistico: e basta pensare alle numerose API che sono utilizzabili in Android (oltre 20 diverse) per rendersene conto facilmente.

Se si preferisce, è possibile valutare – piuttosto che tentativi di conversione del genere – utilizzare ambienti di sviluppo come Xcode o XDK di Intel, che prediligono una programmazione più “classica”.

Photo by Wesley Fryer

Ti piace questo articolo?

5 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Come convertire un sito WordPress in app

Trasformare un sito WordPress in app per smartphone e tablet …
8 5 utenti hanno votato questa pagina

Ti potrebbero interessare (Guide WordPress):

Cerca altro nel sito

Clicca sul box, e scegli la sezione per vederne i contenuti.

Come convertire un sito WordPress in app

Trasformare un sito WordPress in app per smartphone e tablet …
8 5 utenti hanno votato questa pagina