Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Cosa vuol dire regressione alla media

La regressione alla media è un concetto statistico che si riferisce a un fenomeno in cui i dati estremi tendono a tornare verso il valore medio o medio nel corso di più osservazioni. In altre parole, se si osservano dati o misurazioni che sono molto al di sopra o al di sotto della media in un certo momento, è probabile che, in osservazioni successive, questi dati si avvicineranno alla media. La regressione alla media è spesso osservata in diverse discipline, tra cui statistica, psicologia, economia e scienze sociali.

La regressione alla media è un concetto importante da considerare quando si analizzano dati o si fanno previsioni, poiché può influenzare le aspettative e le decisioni. È importante ricordare che la regressione alla media non implica necessariamente una relazione causale, ma piuttosto rappresenta un modello statistico che riflette la tendenza dei dati estremi a convergere verso la media nel corso di più osservazioni.

La regressione alla media può essere espressa formalmente attraverso una relazione matematica o un modello statistico. Uno dei modi più comuni per rappresentare formalmente la regressione alla media è attraverso l’uso di un modello di regressione lineare.

La formula per un modello di regressione lineare semplice che tiene conto della regressione alla media è la seguente:

Y = a + bX + ε

Dove:

  • Y rappresenta la variabile dipendente (ad esempio, una misurazione futura).
  • X rappresenta la variabile indipendente (ad esempio, una misurazione iniziale o una variabile di riferimento).
  • a rappresenta l’intercetta del modello, che è la stima del valore di Y quando X è uguale a zero.
  • b rappresenta il coefficiente di regressione, che misura la relazione tra X e Y. In presenza di regressione alla media, b sarà tipicamente positivo se le misurazioni iniziali sono estremamente alte rispetto alla media.
  • ε rappresenta l’errore residuo, che tiene conto delle variazioni casuali non spiegate dal modello.

Quando si verifica la regressione alla media, il coefficiente di regressione (b) sarà inferiore a 1, poiché i dati estremi tendono a “regredire” verso la media. Questa formula rappresenta un modello semplificato e la regressione alla media può essere più complessa in situazioni reali con più variabili indipendenti e variazioni temporali.

In breve, la regressione alla media può essere espressa formalmente utilizzando un modello statistico come il modello di regressione lineare, con l’attenzione rivolta al fatto che il coefficiente di regressione (b) sarà solitamente inferiore a 1 quando si verifica questo fenomeno.

Regressione alla media a scuola (per insegnanti)

Un esempio classico di regressione alla media è il seguente: immagina di condurre un test su un gruppo di studenti e di ottenere risultati molto al di sopra della loro media abituale. Nelle prove successive, è probabile che i loro risultati siano meno eccezionali e si avvicineranno di più alla loro media storica. Foto di Lukas: https://www.pexels.com/it-it/foto/foto-ravvicinata-del-foglio-di-calcolo-del-sondaggio-590022/

👇 Da non perdere 👇



Questo sito web esiste da 4526 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 4047 articoli (circa 3.237.600 parole in tutto) e 16 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo - Pagare online (il blog) - Trovalost.it