WhatsApp ha appena introdotto la velocità  di riproduzione nei vocali

whatsapp media scomparsi cosa fare

Sono finiti i tempi da incubo per chi riceve messaggi lunghi e vocali di 10 minuti, come direbbe la famosa canzone dei Thegiornalisti: a quanto pare, sia nella versione web di WhatsApp che in quella classica (anche se sul mio Android non c’è ancora, ma potrebbe essere questione di ore, ormai) WhatsApp ha finalmente introdotto uan caratteristica di cui molto di vociferava: la velocità  di riproduzione nei vocali, caratteristica peraltro annunciata da qualche tempo. Un modo per ascoltare messaggi vocali audio più velocemente di quanto avveniva prima, cosa che sarà  disponibile per gli audio ma non ancora per i video, e sicuramente nella versione di WhatsApp web.

Da oggi sarà  di fatto possibile impostare le tre velocità  di riproduzione dei vocali:

1x, 1,5x, 2x

il che vuol dire messaggio a velocità  normale (1x), a velocità  50% superiore (1,5x) e velocità  doppia (2x). Un “vocale di 10 minuti” diventa finalmente di cinque, non sarà  la soluzione a tutti i mali della terra ma sicuramente riesci a sentire un messaggio nella metà  del tempo non è male, a patto che rimanga comunque comprensibile (e se non dovesse esserlo, provate la velocità  1,5x). Nel video seguente ho voluto testare la nuova caratteristica, che è appena apparsa, sul mio WhatsApp web.

https://www.youtube.com/watch?v=mWGaOeGfOBI&feature=youtu.be



Questo blog pubblica contenuti ed offre servizi free da 10 anni. Per informazioni contattaci
WhatsApp ha appena introdotto la velocità  di riproduzione nei vocali
Torna su