Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Downgrade: cos’è, in cosa consiste, definizione

La parola “downgrade” è composta dalla combinazione di due elementi: “down” e “grade”.

  • “Down”: Questo termine in inglese significa “giù” o “verso il basso”. Viene utilizzato per indicare un movimento in una direzione inferiore o una diminuzione in valore o intensità.
  • “Grade”: Questo termine può significare “grado”, “livello” o “qualità”. In questo contesto, si riferisce a una scala di valutazione, un livello di classificazione o un punto in un percorso.

Quindi, l’etimologia di “downgrade” riflette l’idea di una diminuzione verso un livello inferiore o una condizione di qualità o intensità inferiore. Questo termine è ampiamente utilizzato nell’ambito dei trasporti, delle tecnologie e in senso più ampio per descrivere situazioni in cui ci sia una riduzione o un peggioramento rispetto a uno stato precedente o a uno standard superiore

In ambito informatico

Downgrade si riferisce alla pratica di passare da una versione più recente o avanzata di un software, sistema operativo o hardware a una versione precedente o meno avanzata. Questo può essere fatto per diversi motivi, come incompatibilità con hardware più vecchio, desiderio di utilizzare versioni precedenti con funzionalità specifiche o problemi di prestazioni riscontrati con le versioni più recenti.

Esempio: Immagina che tu abbia aggiornato il tuo sistema operativo a una nuova versione, ma hai riscontrato problemi di compatibilità con alcuni dei tuoi programmi preferiti. Per risolvere questo problema, potresti dover effettuare un downgrade tornando alla versione precedente del sistema operativo. Puoi anche effettuare un downgrade di WordPress o di altri CMS al fine di farli funzionare, qualora qualche aggiornamento non sia compatibile.

In senso esteso

Downgrade è un termine utilizzato anche in senso esteso per riferirsi a situazioni in cui una situazione, uno stato o una qualità vengono ridotti o peggiorati rispetto a quanto fosse inizialmente.

Esempio: Si potrebbe dire che la qualità dei servizi di trasporto pubblico in una città è diminuita quando i tempi di attesa sono diventati più lunghi e i mezzi sono diventati meno affidabili rispetto a quanto fossero in passato.

In generale, il termine “downgrade” implica una riduzione o un peggioramento rispetto a uno stato precedente o a una versione superiore, sia che si tratti di informatica o di altri contesti.

👇 Da non perdere 👇



Questo portale web esiste da 4490 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 5406 articoli (circa 4.324.800 parole in tutto) e 15 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo - Pagare online (il blog) - Trovalost.it